Il Blog della F.N.A.A.R.C

Il Blog dedicato agli Agenti e Rappresentanti di Commercio. Tutto quello che avreste voluto sapere su questo fantastico Mondo. More »

Il Blog della F.N.A.A.R.C

un luogo d\'incontro e di confronto..... More »

 

ENASARCO, APPROVATA LA REVISIONE DEL BUDGET

Gianroberto Costa presidente Enasarco

L’Assemblea dei delegati Enasarco ha dato il via libera alla revisione del budget 2018 e alla previsione di budget per il 2019. “Il percorso di discontinuità intrapreso dalla Fondazione prosegue in un’ottica di trasparenza, sostegno al sistema Paese, welfare integrato con e per gli agenti, i rappresentanti e i consulenti finanziari, nonché per l’efficentamento dell’organizzazione interna”, ha dichiarato il presidente Gianroberto Costa.

CARTA CARBURANTE, NUOVA CONVENZIONE FNAARC

carta carburante

Carta carburante, novità in casa Fnaarc Confcommercio. La legge di Bilancio 2019 prevede, a partire dal 1° Gennaio prossimo, ai fini della deducibilità dei costi, l’obbligo di acquistare il carburante esclusivamente attraverso mezzi di pagamento tracciabili e la necessità di ricevere da parte dei distributori di benzina una fattura elettronica.

RANDSTAD E FNAARC, SIGLATA L’INTESA

ricerca agenti di commercio

Intesa fra il secondo player al mondo e in Italia per i servizi HR e la Federazione nazionale degli agenti e rappresentanti di commercio aderente a Confcommercio per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Impegno da parte delle aziende ad applicare gli Accordi Economici Collettivi nel contratto di agenzia proposto.

Migliorare l’incontro fra domanda e offerta di lavoro con una ricerca qualificata degli agenti di commercio. Con questa finalità è stato stipulato un accordo di partnership tra Randstad – il secondo operatore mondiale e italiano nei servizi per le risorse umane – e Fnaarc, la Federazione nazionale degli agenti e rappresentanti di commercio aderente a Confcommercio.

LOTTA ALLO SMOG, NUOVA ORDINANZA A CESENA

blocco del traffico cesena

E’ stata appena pubblicata la nuova ordinanza che aggiorna le misure per la qualità dell’aria e contro l’inquinamento, sancendo il via libera alla circolazione dei veicoli diesel Euro 4, potenziando le misure straordinarie in caso di sforamenti, intensificando le domeniche ecologiche e introducendo alcune nuove deroghe.